La scuola è finita…che peccato!

fine scuolaLa scuola è finita… che peccato! E’ ciò che mi ha detto mio figlio in questi giorni rispetto ad un evento, invece, molto atteso da altri bambini!

Durante l’ultima riunione della 4°classe abbiamo completato la lettura del libro “educazione e insegnamento fondati sulla conoscenza dell’uomo” di Rudolf Steiner. Ve ne riporto degli stralci: Dobbiamo passare alla vita diretta e tutto quello che vogliamo portare a scuola ci deve sostenere e vivificare. Per questo un vero insegnamento non può diventare noioso. Se un insegnamento è noioso, questo deve essere ammalato e noi ci dovremmo chiedere “che cosa ci manca in realtà, se l’insegnamento annoia il bambino?”…..Ciò che oggi agisce nel peggiore modo nella scuola è il dottore; dobbiamo superarlo, dobbiamo superare il sapere dotto, intellettuale, perché coi bambini giungiamo a dei risultati per il fatto di essere uomini, non di saper pensare… 

Credo che la nostra esperienza abbia dei messaggi significativi rispetto a noioso e a essere…Mi piace l’idea di condividerla, perchè è stata BELLA! E credo che abbiamo tanto bisogno di situazioni POSITIVE…

Caspita come è passato veloce questo anno scolastico!  Mi sembra ieri quando vivevo ed esprimevo i dubbi e anche le certezze che ci hanno guidato nel SCEGLIERE DI CAMBIARE scuola ai nostri figli…

Continua a leggere

Cambia il film!

bobinaEssere genitori è “l’attività” che più di ogni altra mi ha messo alla prova e mi ha aiutato a crescere.

Vorrei condividere quanto fin’ora mi è stato utile per gestire al meglio la mia missione educativa.

E’ stato necessario rivedere i miei riferimenti educativi interni, cioè gli schemi derivanti dai modelli che ho avuto nella mia vita (dai miei genitori, ma non solo…). Il passaggio più liberatorio (per me e per i miei figli) è stato quello di uscire dal tunnel dell’approccio “urlante”, del castigo, del fai ciò che ti dico…

Continua a leggere

Essere genitori…una missione speciale!

Nell’esperienza quotidiana, e nell’attività di coaching incontro sempre più spesso genitori in difficoltà. Genitori in crisi nella gestione dei piccoli, dei più grandicelli…per non parlare degli adolescenti, nei confronti dei quali si percepisce quasi una resa. Le difficoltà sono le più disparate, dalla gestione delle regole, alla comunicazione, alle aspettative disattese ai conflitti con i genitori e tra fratelli… Ciò che mi ha fatto più riflettere non è tanto l’esistenza di difficoltà in questo ambito, ma la sensazione di impotenza, di pesantezza, di sacrificio che emerge dai vissuti dei genitori.

Continua a leggere

Benvenuti in coachingenitori!

Ho voluto creare questo blog per condividere esperienze e mettere a disposizione la mia competenza a chi ritiene di averne bisogno. Credo sia importante occuparmi, non solo della mia crescita personale, ma di sostenere anche altre persone che, come è capitato anche a me, vivono momenti di difficoltà e smarrimento, in particolare rispetto al ruolo genitoriale e in generale verso la propria identità, le relazioni familiari, sentimentali, lavorative.

Continua a leggere