2013 auguri!

Un anno stà per concludersi e un’altro è alle porte… quale miglior momento per fare un punto della situazione!

In questi giorni stò “ficcanasando” negli episodi passati più significativi: i successi, le gratificazioni, le persone che hanno camminato a mio fianco, si alternano a periodi più complessi, che hanno “dato da fare” e per questo sono stati preziosi.

Questo percorso a ritroso è utile per prendere forza dai miei errori, focalizzare la mia attenzione su ciò che voglio e continuare il mio cammino un pò più “cresciuta”!

La consuetudine di definire gli obiettivi, quest’anno, ha un aspetto magico, ho vissuto da poco una serata speciale “i doni del Graal”, ci voleva per rendere i miei desideri e sogni ancora più strepitosi!

Nella raffica di idee, spunti, sogni, desideri che stò scrivendo sicuramente c’è un attenzione particolare al mio essere mamma… I miei figli sono, per me, una palestra di vita dove posso allenare un ventaglio infinito di emozioni, di risorse e smussare qualche angolo!
I miei figli…sono così diversi e in continua evoluzione che quando credo di aver trovato un equilibrio nel rapporto con loro, tutto barcolla e si ridefinisce…Tempo fa questo mi preoccupava, mi pareva di non arrivare mai da nessuna parte, ora lo accolgo certa che è la strada del cuorel’equilibrio è movimento e voglio ballare con la mia famiglia per affrontare le nuove sfide e le opportunità di questo nuovo anno!

Voglio farti i miei più cari auguri, consigliandoti di guardare attraverso un caleidoscopio, in particolare, il rapporto con i tuoi figli e anche nella tua vita in generale,  (a noi lo ha portato S. Lucia!)…quanta luce e colore…per vedere in altro modo le frustrazioni, i dubbi, le provocazioni, per trasformarle in scoperte, conquiste, passaggi… Cogliere la meraviglia nelle diverse sfaccettature… fa la differenza!

Ti auguro di trovare il tempo di leggere favole, di respirare forte per ritrovare la calma, di giocare a qualsiasi cosa, di ascoltare i loro mille racconti fantastici, di riempirli di baci e non stancarti mai di “coaccine“, di ridere con loro raccontando barzellette, di dare la priorità a quel giocattolo che ha bisogno di essere riparato, di essere al suo fianco quando cade e sopratutto quando si rialza, di medicare ginocchia sbucciate consolando l’eroico guerriero, di condividere lo stupore dei mille tesori trovati, di trovarti spiazzato di fronte agli infiniti “perchè”, di meravigliarti con loro per un semino che nasce, per la foglia secca o per le stelle che brillano in cielo…

Ti auguro di essere fiero della tua missione creatrice

In quest’ottica continua, fino ad arrivare a 2013 calorosi, strepitosi, gioiosi auguri!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *